Le persone particolarmente ansiose o particolarmente sensibili che non sopportano neanche il rumore del trapano del dentista, possono ricorrere alla sedazione cosciente. Esso consiste nella applicazione di una mascherina nasale per somministrare protossido d’azoto che induce uno stato euforico e sedato dove però il paziente non perde conoscenza ma è semplicemente distaccato.