Nella preparazione dei ponti si è progressivamente abbandonato il metallo-ceramica che con la retrazione gengivale può scoprire un bordino metallico esteticamente fastidioso in favore della ceramica integrale.